giovedì 24 novembre 2016

Concorso Cancellieri tribunale 2016: 800 posti

Concorso cancellieri 2016: pubblicato il bando in Gazzetta Ufficiale per 800 posti per il profilo di Assistente giudiziario, II ^ Area funzionale, fascia economica F2.

Il Ministero ha inoltre confermato che nei prossimi giorni sarà dato avvio alle 200 assunzioni di personale risultato idoneo non vincitore mediante scorrimento delle graduatorie.
Dal 2017 a seguire sono previste ulteriori assunzioni, forse altre 4.000 unità come viene indicato nel decreto-legge 117/16.
Per quanto riguarda il concorso pubblico per 800 posti la data di scadenza per presentare domanda è il 22 dicembre 2016.

concorso-cancellieri
Requisiti di partecipazione concorso cancellieri
Diploma di scuola superiore o titolo equipollente

Aver compiuto 18 anni

Cittadinanza Italiana

Godimento dei diritti civili e politici

Possesso di idoneità fisica e qualità morali.
Prove del concorso per Assistenti Giudiziari
Il concorso cancellieri prevede lo svolgimento di 2 prove scritte e un colloquio che comprende l’accertamento della conoscenza di una lingua straniera (inglese, francese, tedesco e spagnolo) e delle capacità informatiche.

La 1° prova scritta consiste in 60 domande a risposta multipla su elementi di diritto processuale civile.

La 2° prova scritta è sempre di 60 quesiti a risposta multipla su elementi di diritto processuale penale
Alle suddette prove sarà assegnato un punteggio massimo di 30 punti
Tali prove sono superate dai concorrenti che riportino un punteggio di almeno 22,5/30
Le risposte esatte valgono 0,50; le risposte errate o multiple sottraggono 0,15 punti. 
Le due prove si terranno in successione, senza soluzione di continuità e con un unico tempo di 150 minuti per il loro svolgimento.

Il colloquio verte sulle stesse materie delle prove scritte ma sono previste anche domande su elementi di Ordinamento giudiziario, elementi di Servizi di cancelleria e nozioni sul rapporto di pubblico impiego alle dipendenze della pubblica amministrazione.

Qualora gli iscritti al concorso fossero in numero 5 volte superiore ai posti disponibili la commissione si riserva la facoltà di introdurre la prova preselettiva, con domande a risposta multipla su diritto pubblico e amministrativo.

Per informazioni sul concorso vi invito a leggere attentamente il bando
La domanda per partecipare alle selezioni deve essere inoltrata esclusivamente online, compilando l’apposito form disponibile sul sito del Ministero della giustizia entro il 22 Dicembre 2016.









Nessun commento:

Posta un commento